Esito Elezioni Consiglio d’Istituto


Proclamato il nuovo Consiglio di Istituto in carica per i prossimi tre anni.

Ci uniamo ai genitori nell’augurare un buon lavoro ai membri di questo organo collegiale della scuola. Siamo soddisfatti che alcuni membri dell’associazione ne fanno parte consentendoci di essere maggiormente informati e coinvolti nelle decisioni che verranno prese dal Consiglio.

Qui potete accedere ai risultati:

PROCLAMAZIONE DEGLI ELETTI CON

SIGLIO D’ISTITUTO TRIENNIO 2017/2020 29-11-2017

Il consiglio d’istituto ha potere decisionale su:

  • L’approvazione della Programmazione Annuale, la sua verifica e le eventuali variazioni;
  • L’approvazione del Conto Consuntivo;
  • L’adozione del Piano dell’Offerta Formativa (P.O.F.);
  • L’adozione del Regolamento interno dell’istituzione scolastica;
  • L’acquisto delle attrezzature tecnico-scientifiche e dei materiali didattici;
  • La programmazione delle attività di recupero, delle attività extrascolastiche e dei viaggi d’istruzione;
  • L’adattamento del calendario e dell’orario scolastico;
  • Le modalità e i criteri per lo svolgimento dei rapporti con le famiglie;
  • La partecipazione dell’Istituto ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo;
  • La promozione di contatti con altre scuole per eventuali iniziative di collaborazione;
  • I criteri generali relativi alla formazione delle classi.

Il CdI inoltre può esprimere pareri sull’andamento generale della scuola.

Pertanto BUON LAVORO!

Assemblea Ordinaria 2017


Prima assemblea ordinaria 2017-2018

Cari soci grazie di aver partecipato alla prima assemblea ordinaria dell’Associazione Genitori – Istituto Comprensivo Rilke per l’anno 2017-2018.

Ecco il Verbale Assemblea 9.11.2017 avvenuta il 9 novembre 2017 alle ore 17:00 presso l’Aula Magna della Scuola “De Marchesetti” in località Borgo San Mauro – Sistiana n. 225 (Duino Aurisina, Trieste)

Nuovi banchi nelle scuole di Sistiana e Duino.


Associazione genitori, Comune e Scuola: insieme si può.

Dalla Pagina Facebook GenerazioneRilke

L’Associazione Genitori in collaborazione con l’amministrazione comunale di Duino Aurisina ha oggi provveduto alle operazioni di carico/trasporto/scarico dei banchi scolastici reperiti grazie all’interessamento della Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Rilke e portati presso la Scuola De Marchesetti di Borgo San Mauro.

E’ stato un perfetto esempio di sinergia, nell’ottica del superamento della rigida visione di ruoli e competenze, in vista di un obiettivo condiviso.

Grazie di cuore a tutte le persone che hanno prestato braccia e tempo per il bene dei nostri ragazzi!

Questa è la “Generazione Rilke” che ci piace.


Nel corso della giornata uno dei papà, vedendo i banchi danneggiati dalla consueta incuria degli alunni, ha pensato che sarebbe possibile ripristinarli completamente con un piccolo costo coinvolgendo gli scolari. E’ così nata una proposta che vorremmo sottoporre ai soci: organizzare un piccolo laboratorio post-scolastico, supervisionato ovviamente da adulti con esperienza, dove verrà insegnato ai ragazzi delle scuole medie come ripristinare il proprio banco. Il fine, oltre ad avere l’oggetto restaurato, sarebbe quello di responsabilizzare gli alunni riguardo la proprietà pubblica e consentire loro di acquisire nelle stesso tempo delle capacità manuali per piccole riparazioni.

L’idea prevede anche di consentire ai ragazzi di firmare il proprio operato in modo che ogni alunno possa essere orgoglioso di essersi reso utile alla propria comunità e ogni ragazzo che, in seguito, “erediterà” quel banco potrà essere informato riguardo la sua singolare storia e che dopo di lui quell’oggetto servirà ad altri ragazzi così che possa comprendere la necessità di rispettarne l’integrità.

Se condividete l’idea, volete ampliarla, personalizzarla o se pensate ci siano problemi a realizzarla, invitiamo soci e simpatizzanti a indicare i propri suggerimenti e le soluzioni nei commenti.

Ogni contributo è prezioso.

 

 

Iniziative di informazione e formazione per i nostri soci


Stiamo organizzando i seguenti eventi, stage e corsi riservati ai soci.

  • Cyber-bullismo – convegno informativo con la Polizia Postale di Trieste:
    la polizia postale e delle comunicazioni e Google collaborano con un progetto formativo che intende fornire agli studenti delle scuole medie inferiori, le loro famiglie e gli insegnanti, i principali strumenti per garantire una navigazione in Internet consapevole e sicura.
  • Corso settimanale di inglese creativo:
    Laboratori creativi in lingua Inglese per bambini sono una iniziativa importante per imparare fin da piccoli la principale lingua per la comunicazione per la comunicazione internazionale, divertendosi. Insegnante madrelingua frizzante e allegra coinvongerà i bambini in attività didatti in lingua Inglese adatte alle fasce di età 
  • Stage pratici e teorici con psicologa-psicoterapeuta sui temi riguardanti il ciclo della famiglia:
    si tratta di incontri informativi dove si potrà  sperimentare personalmente come nella famiglia siano già presenti le risorse necessarie a migliorare la qualità delle relazioni. La finalità rimane la salute psicofisica dei sui componenti e la prevenzione di eventuali situazioni di disagio tipiche del crescere.
  • Corso di Pronto Soccorso Pediatrico:
    Consiste in un corso professionale sostenuto da membri del 118 che forniscono suggerimenti e informazioni utili ai genitori in tema di prevenzione e forniscono inoltre  la formazione e le istruzioni pratiche su come sostenere la vita in situazioni di pericolo e di primo soccorso.

Amianto


Messa in sicurezza ed eliminazione dell’amianto dalle scuole

Il progetto prevede:

  • la sensibilizzazione dei genitori riguardo i rischi dell’amianto PARTECIPA
  • collaborazione con le Istituzioni che provvedono alla sostituzione di tutte le coperture in aminato presenti negli istituti scolastici  COLLABORA
  • chiedere un aiuto finanziario affinché siano individuate le risorse necessarie alla realizzazione di tutti i progetti di bonifica FIRMA
Quanto abbiamo raccolto finora?
€0  non sono necessari fondi per questo progetto, ma partecipazione